Virtualizzazione client e virtualizzazione desktop: cosa si intende e perché viene adottata!

virtualizzazione client / virtualizzazione desktop

Virtualizzazione client e virtualizzazione desktop: cosa si intende e perché viene adottata!

L’utilizzo quotidiano di una rete internet in un contesto aziendale rende indispensabile la gestione dei server e dei client. Ogni azienda, sia questa composta da un numero ingente di dipendenti oppure da un numero più esiguo, necessita di pianificare nel migliore dei modi l’infrastruttura digitale, gestendo in questo modo le postazioni di lavoro con la massima produttività ed efficacia.

In un contesto aziendale, la virtualizzazione client e la virtualizzazione desktop conosciuta anche come virtual desktop infrastructure sono ormai due punti fermi, che consentono ad amministratori e client di ottimizzare l’elaborazione delle informazioni dei data center o semplicemente delle interazioni tra le aree di riferimento.

Sommario:

Virtualizzazione client e virtualizzazione desktop: cosa si intende e perché viene adottata!

Virtualizzazione desktop: cos’è

L’implementazione con il client

I benefici della virtualizzazione desktop

Riduzione dei costi

Virtual desktop infrastructure

Dispositivo client

Controllo amministratori

Macchine virtuali

Client-server

Macchina fisica

Reparto IT

Data center

Lavoro da remoto

Sistema operativo

Virtualizzazione desktop: sicurezza

Virtualizzazione desktop: produttività

Servizi dedicati: ELLE DI UFFICIO

 

Virtualizzazione desktop: cos’è

Quando ci si riferisce alla virtualizzazione desktop si intende quella specifica tecnologia che permette agli utenti di simulare il carico di una workstation tramite un dispositivo connesso per accedere a un desktop predefinito. Tale condizione separa l’ambiente desktop e le relative applicazioni, dal client fisico che si sta utilizzando per accedere al server. Negli ultimi anni, la virtualizzazione desktop o virtual desktop infrastructure è diventata essenziale per chi deve gestire al meglio diverse modalità di lavoro in digitale.

 

L’implementazione con il client

In molti casi la virtualizzazione desktop viene considerata sinonimo della virtualizzazione client, ma in realtà vi sono alcune differenze. Nello specifico l’elaborazione sul client locale manca di alcune funzionalità presenti sul server principale, come i thin client, gli zero client e soprattutto l’accesso dei dispositivi mobili. Vi è, quindi, un vero e proprio streaming del sistema operativo, con prestazioni diverse a seconda della piattaforma di riferimento.

 

I benefici della virtualizzazione desktop

Non è un caso che tantissime aziende implementino nel loro contesto lavorativo sia la virtualizzazione desktop che quella client, queste possono sfruttarne diversi vantaggi. Analizziamo quelli più rilevanti.

Riduzione dei costi

in tema di riduzione dei costi la possibilità di servirsi di una macchina virtuale permette di ridurre notevolmente le spese aziendali. L’acquisto di hardware e software per gli uffici aziendali comporta una spesa rilevante, di cui in molti casi non si hanno le risorse sufficienti.

La virtualizzazione del desktop consente di utilizzare software e sistemi operativi direttamente online, investendo principalmente il proprio budget in una connessione internet veloce.

 

Virtual desktop infrastructure

Creare una rete locale, sia questa anche di piccole dimensioni, comporta un investimento iniziale importante per hardware e tanta memoria fisica. Con un’infrastruttura desktop virtuale tale problematica viene a mancare, riducendo anche le problematiche legate allo spazio di allocazione del server centrale.

 

Dispositivo client

L’azienda può decidere se impostare il proprio server principale per l’accesso individuale oppure anche per gli altri dipendenti aziendali. Il dispositivo client, grazie alla password e al codice univoco dell’azienda, potranno accedere in remoto oppure tramite il cablaggio alla piattaforma virtualizzata, riducendo i tempi di lavorazione.

Controllo amministratori

in riferimento al controllo amministratori il privato o l’azienda che gestisce la sottoscrizione al servizio di virtualizzazione desktop può avere il massimo controllo degli accessi sull’account di riferimento. Sebbene i servizi di virtual desktop infrastructure si aggiornino automaticamente grazie all’assistenza, l’amministratore dell’account aziendale può decidere chi può accedere o meno al server.

 

Macchine virtuali

Uno dei vantaggi nel sottoscrivere un servizio di virtualizzazione, sia esso client o desktop, è quello di poter lavorare direttamente sulle macchine virtuali. I dipendenti non dovranno necessariamente essere in possesso di un hardware performante, ma potranno sfruttare al massimo la potenza di calcolo del server scelto.

Client-server

Vantaggio analogo si ottiene gestendo un client-server, cioè quell’architettura di rete in cui un dispositivo client può connettersi a un server per usufruire di un servizio, sia esso hardware o software. La comodità di non dover acquistare ulteriori piattaforme è impareggiabile per le aziende che non dispongono di budget illimitati e vogliono iniziare la loro attività lavorativa ottimizzando i costi di investimento iniziale.

Macchina fisica

Aggiornare le macchine fisiche all’interno della propria azienda non è così semplice come si possa pensare, non solo i costi ma anche l’aggiornamento per i tecnici IT potrebbe non essere una transizione semplice.

Con un servizio di virtualizzazione client è possibile ridurre al minimo l’utilizzo della macchina fisica, quest’ultima infatti non dovrà essere necessariamente performante, ma necessiterà solo della capacità di collegarsi a una rete internet, visualizzando a schermo la proiezione del computer virtualizzato.

 

Reparto IT

Non tutte le aziende dispongono di un reparto IT di grandissimo livello ed è indispensabile che la produzione non si fermi improvvisamente. I sistemi di virtualizzazione desktop sono molto semplici da utilizzare, anche da risorse umane non votate ai tecnicismi IT.

Data center

La gestione in locale dei data center, siano questi programmati in RAID oppure con tecnologie alternative, non è assolutamente da trascurare. I potenziali disaster recovery sono una componente da considerare ed è per questo motivo che è intelligente puntare su un sistema di virtualizzazione anche dei data center. Usualmente vengono utilizzati dei servizi in cloud capaci di effettuare periodicamente dei backup, salvaguardando le informazioni delle aziende.

 

Lavoro da remoto

La virtualizzazione desktop nasce anche per consentire il lavoro da remoto a chi è lontano dall’azienda di lavorare. Il sistema basato sulla connettività in remoto permette a dipendenti e amministratori di connettersi al server e lavorare sulla macchina virtuale senza avere un comparto hardware con sé.

 

Sistema operativo

Uno dei vantaggi più significativi di un servizio di questo genere è sicuramente la versatilità. Le aziende potranno scegliere il sistema operativo più consono alla propria attività lavorativa, svincolandosi da qualsiasi sistema chiuso.

Virtualizzazione desktop: sicurezza

Le aziende in molti casi diffidano dei loro dipendenti, soprattutto se questi possono accedere ai dati aziendali più rilevanti. Un sistema di virtualizzazione desktop consente di separare totalmente i dati sensibili dell’amministratore. Anche il backup periodico effettuato dalla macchina virtuale garantisce un’ulteriore sicurezza per chi diffida ancora oggi del salvataggio sulle piattaforme digitali.

 

Virtualizzazione desktop: produttività

Beneficio di assoluto livello è l’incremento notevole di produttività. A tale componente non è legata solo l’implementazione di hardware e software virtualizzati più performanti rispetto a quelli aziendali, ma anche nella riduzione notevole dei tempi di comunicazione tra un’area e l’altra dell’azienda stessa.

L’accesso condiviso al server centrale dà modo ai client di scambiare dati, informazioni e file attraverso la piattaforma centrale, senza necessariamente mobilitarsi dalla postazione di lavoro. Condizione evidente soprattutto quando si lavora in remoto fuori dal contesto aziendale.

 

Servizi dedicati: ELLE DI UFFICIO

Come è facile dedurre dalla definizione e dai benefici, un sistema per la virtualizzazione client e desktop è legato principalmente alle qualità del servizio offerto. Migliore sarà la piattaforma su cui il server virtuale è attivo e migliori risultati si possono ottenere per la propria azienda.

Sebbene la personalizzazione delle risorse del server scelto possa dare grande affidabilità su quasi tutte le piattaforme, è opportuno affidarsi a professionisti che da anni si impegnano nel realizzare sistemi reattivi e sicuri per la clientela. L’azienda Elle di Ufficio è la soluzione ideale per servizi di noleggio, vendita, consulenza, assistenza, volti al mondo tecnologico, abbracciando anche servizi IT che possano soddisfare le esigenze di chi ha bisogno, come server fisici, di macchine virtuali e sistemi operativi e applicazioni dedicate alla produttività aziendale.

La personalizzazione delle risorse hardware e software può fare la differenza per le aziende che hanno la necessità di iniziare una nuova attività lavorativa, ma non hanno fondi di investimento rilevanti per sostenere tutte le spese accessorie. In un settore sempre più digitalizzato è intelligente guardare al futuro.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00