Stampanti a noleggio per piccole imprese: come sceglierle?

noleggio stampanti piccole imprese

Stampanti a noleggio per piccole imprese: come sceglierle?

La stampante è uno strumento di estrema utilità all’interno di un ufficio, soprattutto per chi si occupa di contabilità e amministrazione. Spesso, tuttavia, al momento di sceglierla sorgono diversi dubbi su quali siano le caratteristiche più importanti che questo dispositivo deve possedere per poter garantire qualità e risultati ottimali.

In questo articolo, scopriremo come scegliere la stampante giusta per i piccoli studi professionali e per le piccole imprese. Una decisione che deriva in gran parte dalle specifiche necessità aziendali.

Per fronteggiarle, Elle Di Ufficio propone una vasta gamma di stampanti a noleggio, adatte alle più svariate esigenze lavorative e disponibili anche per l’eventuale acquisto.

 

Miglior stampante qualità-prezzo: le caratteristiche

Quando ci si trova a decidere quale sia la miglior stampante per rapporto qualità-prezzo non è semplice scegliere. Certamente occorre tener presente quelle che sono le necessità

di una piccola realtà, in cui lavorano poche persone. Si tratta nella maggior parte dei casi di uffici con spazi ridotti, che possono contare su budget limitati e che necessitano di dispositivi possibilmente capaci di svolgere molteplici funzioni: dalla stampa alla scansione di documenti.

Partendo da questi presupposti, si può allora condurre la ricerca della soluzione di stampa più efficace che deve includere varie caratteristiche, in parte imprescindibili in parte legate alle specifiche esigenze aziendali.

 

Connessione alla rete

Nel momento in cui si sceglie una stampante è importante verificare la presenza di una porta Ethernet che permetta di collegare l’apparecchio alla rete locale a cui sono connessi i vari computer dell’ufficio.

In questo modo, tutti i lavoratori hanno la possibilità di stampare i vari documenti presenti in locale o sul server aziendale, direttamente dalla loro postazione. Alcuni modelli di stampanti permettono anche di utilizzare una connessione Wi-Fi. Se ritenuta utile o necessaria, va perciò valutata anche questa opzione.

 

Laser o Inkjet?

Laser e Inkjet sono due tecnologie molto diverse tra loro che garantiscono di conseguenza risultati di stampa differenti.

Una stampante Inkjet:

  • Può avere un prezzo inferiore;
  • Può prevedere costi minori nella sostituzione delle cartucce rispetto al toner delle stampanti Laser. Ciò non significa però che il costo di stampa dei dispositivi a getto d’inchiostro risulti necessariamente più basso;
  • È particolarmente adatta alla stampa fotografica perché garantisce una maggiore qualità. La stampa di foto a colori è tuttavia una necessità generalmente occasionale negli uffici.

Una stampante Laser:

  • È più veloce;
  • Richiede meno manutenzione perché il toner va sostituito con minore frequenza;
  • Prevede solitamente un costo maggiore, in special modo per i modelli che stampano anche a colori. Bisogna però ricordare che ormai qualsiasi stampante consente di sostituire i toner dei colori singolarmente, incidendo così in maniera positiva sui costi gestionali.

 

Volumi di stampa

Una domanda da porsi al momento della scelta della miglior stampante per rapporto qualità-prezzo è: quali saranno le reali quantità di stampe realizzate quotidianamente? Saranno poche o tante?

Si tratta di un parametro essenziale sul fronte della produttività. Le stampanti Inkjet sono infatti molto più lente rispetto alle stampanti Laser. Va da sé che per evitare di frenare il lavoro, quando occorre stampare molte pagine è consigliabile puntare su una soluzione Laser.

 

Frequenza di stampa

Un ulteriore aspetto a cui prestare attenzione quando si sceglie una stampante è la frequenza di utilizzo del macchinario.

Se usate di rado, le cartucce di inchiostro delle stampanti Inkjet tendono a seccarsi, con il rischio di doverle buttare senza averle pienamente sfruttate. Le stampanti Laser utilizzano invece toner in polvere che non risentono dei tempi di interruzione. Se tra una stampa e l’altra trascorrono diversi giorni è perciò auspicabile optare per una soluzione Laser.

 

Conservazione dei documenti

Una volta stampati, i documenti devono essere spesso conservati per molti anni all’interno di cartelle e faldoni.

Nel momento in cui si sceglie una stampante è necessario tener presente che le soluzioni Inkjet, perlomeno i modelli più economici, possono provocare un effetto bagnato sul foglio di carta, rendendo così la stampa più facilmente deteriorabile con il passare del tempo, a causa di agenti come l’umidità.

 

Formato

L’A4 è senza dubbio il formato più usato. Tuttavia, negli uffici amministrativi e contabili c’è spesso la necessità di stampare documenti che presentano tabelle piene di numeri. In questi casi, è opportuno valutare una stampante capace di gestire anche il formato A3.

 

Stampa fronte/retro

Un altro parametro da tenere in considerazione è la possibilità per l’apparecchio di stampare automaticamente sul fronte e sul retro di un foglio.

Oltre a incidere positivamente sulla diminuzione dei costi della carta, con questa opzione si riesce a ottimizzare l’archiviazione dei documenti: un minor numero di pagine prodotte richiede meno spazio nei contenitori. Non va infine dimenticato il risvolto “green”, grazie a un minore utilizzo di carta.

 

Multifunzionalità

Nei casi in cui l’ufficio non possieda apparecchi specifici ed efficienti per l’attività di fax, scansione e fotocopiatrice, la scelta migliore è quella di ricorrere a una stampante multifunzione.

Queste stampanti inglobano diversi prodotti in un solo apparecchio, risultando così meno ingombranti in termini di spazio rispetto a più strumenti sistemati nella stanza. Inoltre, scegliere un solo prodotto permette nella maggior parte dei casi di risparmiare. Il noleggio o l’acquisto di una sola stampante, infatti, costa generalmente meno di quello necessario per vari apparecchi.

 

Noleggio stampanti per l’ufficio: un’alternativa all’acquisto

Una volta scelta la soluzione più in linea con la propria realtà aziendale, una buona alternativa per chi non desidera passare immediatamente all’acquisto è offerta dalle stampanti a noleggio.

Questa opzione permette di selezionare modelli nuovi e di ultima generazione a prezzi competitivi, tenendoli in ufficio da 24 a 60 mesi. Alla scadenza del contratto, è possibile passare a un modello più nuovo, restando così sempre al passo con le tecnologie recenti, senza aumentare i costi gestionali dell’ufficio.

 

Elle Di Ufficio: soluzioni innovative di noleggio stampanti per l’ufficio

Se stai ipotizzando di usufruire di offerte speciali di noleggio stampanti per la tua azienda, Elle Di Ufficio è a tua disposizione per offrirti strumenti versatili e perfetti per le tue esigenze professionali.

La nostra azienda è dealer ufficiale delle stampanti Develop e delle stampanti multifunzione Sharp. Possiamo garantirti il massimo supporto nella scelta della miglior stampante per rapporto qualità-prezzo.

Per qualsiasi informazione sull’acquisto o sul noleggio di stampanti per l’ufficio, contattaci o vienici a trovare a Buccinasco, in provincia di Milano.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00