Come scegliere il notebook migliore per te: SSD o Hard Disk?

Come scegliere il notebook migliore per te: SSD o Hard Disk?

Oggi come oggi il Personal Computer, sia esso desktop o notebook, è uno strumento divenuto essenziale nella quotidianità di ciascuno di noi.

Questo dispositivo è infatti capace di far fronte a una serie di esigenze che spaziano dallo studio alla semplice navigazione online per puro diletto, fino agli usi professionali. Si contano infatti sulla punta delle dita, ormai, le attività lavorative che non usufruiscono dell’utilizzo di un PC.

Dato per appurato che il computer sia un apparecchio indispensabile, il problema per le diverse fasce di utenti che ne fanno uso si pone nel momento in cui si trovano a scegliere il modello più adatto a rispondere efficientemente alle proprie necessità.

Qual è il migliore PC per ogni specifica esigenza? Gli interrogativi che ci si pone inevitabilmente al momento della scelta d’acquisto sono svariati. Uno dei dubbi più diffusi riguarda ad esempio l’unità di archiviazione: è meglio puntare su un SSD o su un Hard Disk?

In questo articolo, spiegheremo le principali differenze tra le due tecnologie, sperando così di aiutare il lettore ad avere le idee più chiare su come scegliere il notebook migliore o il desktop più idoneo alle proprie necessità.

 

Sommario:

Come scegliere il notebook migliore per te: SSD o Hard Disk?

Come scegliere il notebook migliore in base alle caratteristiche di storage

Migliore PC e Miglior Notebook del 2021: come valutarli

I vantaggi della memoria SSD

I vantaggi del disco rigido

Quali sono i migliori notebook e PC desktop con storage SSD

Migliori portatili per attività professionali sempre più Smart

Caratteristiche del Macbook Pro 16

Scegli il miglior notebook 2021 da Elle Di Ufficio

 

Come scegliere il notebook migliore in base alle caratteristiche di storage

Quali sono i migliori notebook e i PC desktop più performanti in base all’unità di archiviazione?

Per rispondere a questa domanda è opportuno chiarire le differenze tecniche che contraddistinguono l’SSD e l’Hard Disk, meglio noto come “disco rigido”.

Occorre innanzitutto sapere che all’interno di qualsiasi computer, l’unità di storage, a prescindere che si tratti di un SSD o di un Hard Disk, lavora in parallelo alla memoria e al processore del dispositivo per accedere ai dati archiviati nonché utilizzarli.

Gli SSD, acronimo che sta per “Solid State Drive” ossia “unità a stato solido”, svolgono una funzione analoga a quella realizzata dai classici Hard Disk ma, rispetto a questi, non presentano parti meccaniche. Il tradizionale Hard Disk utilizza infatti un piatto girevole e un’asta che si muove lungo di esso per leggere ogni porzione dei dati archiviati.

Negli SSD, invece, l’archiviazione dei dati avviene tramite una memoria flash, proprio come accade nelle unità USB, e ai dati memorizzati si accede digitalmente.

Il principale risultato che ne deriva riguarda i tempi di avvio e caricamento che negli SSD risultano quasi istantanei poiché, a differenza dei classici Hard Disk, queste unità di archiviazione non devono ricercare i dati meccanicamente su un disco rotante.

Una volta comprese le differenze tecniche esistenti tra un’unità SSD e un Hard Disk, addentriamoci ancora di più nel merito per scoprire quali sono i migliori notebook e PC da scegliere a seconda delle proprie necessità.

 

Migliore PC e Miglior Notebook del 2021: come valutarli

Nonostante si abbiano ben chiare le diversità tecniche esistenti tra un’unità SSD e un Hard Disk, al momento dell’acquisto possono comunque continuare a manifestarsi delle perplessità.

Per decidere come scegliere il notebook migliore o il desktop più utile, bisogna allora affidarsi a una buona regola generale, valida per qualsiasi tipo dispositivo. Occorre cioè analizzare nel dettaglio l’uso finale che si andrà a fare dell’apparecchio. La domanda cruciale, quindi, è:

A che tipo di necessità dovrà rispondere il computer?. Vediamolo insieme.

Se la prima esigenza è di memorizzare molti documenti, video, file musicali e file di vario genere, è bene focalizzare l’attenzione sullo spazio di archiviazione. In particolar modo, quando la necessità di storage è superiore a 1TB, risulta decisamente più conveniente optare per un computer con Hard Disk.

Se invece l’esigenza primaria è quella di avere un dispositivo performante a livello di prestazioni nonché di velocità di scrittura e di archiviazione, la scelta ottimale ricade sui desktop e notebook equipaggiati con disco SSD.

 

I vantaggi della memoria SSD

Entriamo ancor più nel dettaglio di quali sono le migliori caratteristiche della memoria SSD, accanto al più alto livello prestazionale in termini di rapidità di avvio, di scrittura e di archiviazione dei dati.

Altro vantaggio correlato alla memoria SSD è ad esempio la semplicità. In questo tipo di supporti non sono infatti presenti parti mobili, come accade invece nei tradizionali Hard Disk. All’atto pratico, ciò si traduce nella quasi totale assenza di componenti che sono soggette a rottura. Questa particolare caratteristica rende la memoria SSD estremamente solida e altrettanto affidabile.

Una unità a stato solido ha tutte le carte in regola per resistere a carichi di lavori di una certa intensità, correndo rischi davvero minimi di ritrovarsi danneggiata. Una simile componente di archiviazione si dimostra inoltre in grado di offrire ulteriori vantaggi a chi decide di adottarla nel proprio computer. Altre caratteristiche certamente interessanti che contraddistinguono le unità a stato solido sono:

  • la silenziosità;
  • la maggiore resistenza alle fonti di calore e agli urti;
  • l’emissione di poco calore;
  • la capacità di salvare i file senza frammentarli;
  • il peso inferiore di circa il 30% rispetto ai classici Hard Disk.

SSD o Hard Disk Come scegliere il PC più adatto alle tue esigenze

I vantaggi del disco rigido

Sebbene tecnicamente diverso, il classico Hard Disk non tende comunque a sfigurare in un confronto faccia a faccia con la memoria SSD. Torniamo a ripeterlo: la scelta dipende principalmente dalle specifiche esigenze dell’utente finale. Ne consegue che anche l’Hard Disk offre i suoi vantaggi ed è opportuno averli bene in mente quando ci si chiede come scegliere il notebook migliore per le attività svolte abitualmente.

Le unità Hard Disk sono ormai utilizzate da una moltitudine di anni. Nell’arco di tutto questo tempo, tali componenti hanno saputo dimostrare le proprie caratteristiche positive. Prima di ogni altra cosa, i dischi rigidi hanno fatto conoscere la propria affidabilità ai rispettivi utilizzatori. Ma non solo.

Le unità Hard Disk hanno per di più dimostrato di essere una soluzione conveniente, caratteristica che si mantiene inalterata anche al giorno d’oggi. In termini di costo per archiviazione, la maggior parte delle unità Hard Disk risultano più economiche rispetto alla tipica memoria SSD. Per ovvie ragioni, i prezzi variano a seconda dello specifico prodotto.

Tuttavia, a parità di prezzo, in un PC con Hard Disk lo spazio di archiviazione è in genere almeno doppio rispetto a quello di un computer basato su un’unità a stato solido.

La convenienza di certo non guasta. Ma a questo vantaggio se ne aggiunge un altro che vale pena tenere sempre in considerazione nella scelta del migliore PC per le proprie necessità. Ci riferiamo allo spazio totale di archiviazione.

Di solito per le unità Hard Disk uno spazio di archiviazione di 500 GB è una caratteristica piuttosto comune. Oggi come oggi, è addirittura abbastanza facile imbattersi in unità Hard Disk con una capacità di archiviazione pari a diversi terabyte. A disposizione degli utenti sul mercato esistono infatti unità Hard Disk da 2TB, 3TB e 4 TB, che possono spingersi anche fino ai 6TB.

Tra i dischi a stato solido le capacità prevalenti sono da 256 GB e da 512 GB. Trovare una memoria SSD con capacità di archiviazione superiore a tali pezzature è invece molto raro. Se si guarda ai notebook di ultima generazione, ci si può anche confrontare con soluzioni di SSD da 2 o da 4 TB. A ogni modo, si tratta sempre di prodotti di alta gamma con un conseguente prezzo molto elevato.

Allo stato attuale, anche il più economico dei computer è invece equipaggiato con un Hard Disk di almeno 512 GB. E non è poco. Avere a propria disposizione 512 GB di memoria di archiviazione su una macchina è già di per sé più che sufficiente. A meno che non si abbia la necessità di salvare quantitativi enormi di file, soprattutto se di peso notevole.

 

Quali sono i migliori notebook e PC desktop con storage SSD

Da quanto esposto finora possiamo dedurre come la scelta di un computer con storage SSD possa apparire la soluzione ideale quando l’utente che lo utilizza ha la specifica necessità di essere costantemente operativo, senza subire fastidiosi rallentamenti durante il lavoro.

Oggi come oggi, di contro, l’elevata capacità di archiviazione resta una prerogativa di chi non vuole rifornirsi di soluzioni ad hoc che possono comunque integrare in maniera più che valida il classico disco rigido. Si pensi ad esempio alle soluzioni in Cloud o anche agli storage SAN e NAS, tecnologie sempre più diffuse negli ambienti professionali di ogni livello.

In quest’ottica, un computer dotato di unità a stato solido appare spesso come l’opzione più idonea in ambito lavorativo. Non a caso, sono numerosi i professionisti che puntano sull’acquisto di macchine equipaggiate con SSD nel momento in cui si trovano a selezionare il migliore PC per le proprie esigenze operative.

La scelta ricade infatti in particolar modo sulle doti prestazionali assicurate da una simile soluzione, essendo un computer equipaggiato con sistema di storage SSD in grado di avviarsi in pochissimo tempo, in linea di massima una manciata di secondi.

Questo tipo di dispositivi è capace di caricare i vari software presenti con altrettanta rapidità, consentendo così all’utente di accedere prontamente non solo ai file salvati ma a ogni funzionalità del PC.

È chiaro come questa caratteristica possa contribuire a fare la differenza quando si lavora in mobilità o in determinati contesti. Basti pensare, ad esempio, a un professionista che deve mostrare una presentazione a un cliente o che deve inviare con estrema rapidità documenti urgenti.

L’offerta sul mercato di computer equipaggiati con unità a stato solido risulta piuttosto ampia. Tra i migliori notebook con storage SSD si possono per esempio annoverare diversi prodotti HP oltre ai MacBook Apple, noti per l’ultra-leggerezza e per la straordinaria velocità.

 

Migliori portatili per attività professionali sempre più Smart

Nell’ottica di attività professionali che sono sempre più in movimento e “agili”, sotto il crescente impulso dello Smart Working, per i lavoratori di pressoché ogni ambito diviene indispensabile dotarsi dei migliori portatili in circolazione. Per chi punta al Top, una soluzione dalle eccellenti prestazioni si può trovare nel Macbook Pro 16.

A rendere questo prodotto della Apple uno tra i migliori portatili a oggi in circolazione sono svariate caratteristiche, tutte di grande rilievo. Il Macbook Pro 16 è infatti dotato di:

  • uno straordinario display Retina da 16″;
  • processori ultra veloci;
  • scheda grafica di nuova generazione;
  • un maggiore grado di autonomia rispetto a ogni altro MacBook Pro;
  • una Magic Keyboard estremamente funzionale;
  • tantissimo spazio di archiviazione.

 

Caratteristiche del Macbook Pro 16

Contraddistinto da una luminosità di 500 nit, il display Retina da 16″ è il più grande mai creato per un notebook Mac. Grazie anche all’ampia gamma cromatica P3, un display di simili livelli è in grado di produrre immagini e video realistici e brillanti.

Rispetto allo spazio di archiviazione SSD, il portatile si spinge addirittura fino a 8 TB.

La scheda grafica AMD Radeon Pro si dimostra invece perfetta per grafici, designer e video-editor, consentendo loro di lavorare al massimo livello di produttività. Il rendering risulta infatti molto rapido. Per di più, grazie a una scheda grafica così performante i video scorrono con grande fluidità.

La Magic Keyboard aiuta l’utente a scrivere in modo ancora più comodo e preciso. Ciò si deve prima di ogni altra cosa ai tasti che presentano un meccanismo a forbice perfezionato. La Keyboard è estremamente silenziosa e il suo utilizzo è reso ancor più fruibile dalla Touch Bar che, in un colpo d’occhio, mette a disposizione le scorciatoie più utili. Il notebook si dimostra quindi tra i migliori portatili sul mercato anche per chi scrive molto per motivi professionali e non solo.

A completare il quadro prestazionale del Macbook Pro 16 si aggiunge un sistema audio di elevata potenza. Il portatile Made in Apple è equipaggiato con sei altoparlanti, in grado di produrre un suono stereo avvolgente.

Il tutto si completa con la dotazione di tre microfoni in array di qualità professionale, che possono essere tranquillamente equiparati ai microfoni da studio. Chi utilizza il Macbook Pro 16 ha così l’opportunità di registrare musica e di creare podcast dai risultati cristallini. Una possibilità di sicuro molto apprezzabile in un’epoca in cui contenuti digitali di ogni genere vanno sempre più per la maggiore nei più svariati ambiti professionali.

 

Scegli il miglior notebook 2021 da Elle Di Ufficio

Elle Di Ufficio, con sede a Buccinasco in provincia di Milano, è una realtà specializzata nella vendita e nel noleggio di notebook e PC desktop di ultima generazione. Il nostro catalogo di proposte include una vasta gamma di modelli desktop e notebook HP ma anche notebook e desktop della Apple.

Per poter scegliere il miglior notebook del 2021 come pure il desktop più adatto alle tue esigenze professionali per l’anno in corso, non esitare a contattarci.

Saremo lieti di fornirti tutto il supporto necessario per chiarire ogni tuo dubbio, accompagnandoti inoltre alla scoperta di tutte le nostre vantaggiose offerte nel panorama dei computer ma anche di altre soluzioni IT.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00