Sistemi di videosorveglianza professionali: cosa è bene sapere

Sistemi di videosorveglianza professionali le cose da sapere

Sistemi di videosorveglianza professionali: cosa è bene sapere

I sistemi di videosorveglianza hanno assunto un ruolo sempre più essenziale come mezzo di prevenzione di eventuali atti illeciti. Se questi impianti sono importanti nelle abitazioni private lo divengono ancora di più nelle aziende, dove il rischio di intrusioni, vandalismi o furti può comportare seri danni strutturali ed economici, mettendo a rischio anche dati sensibili che non devono essere divulgati.

In questo articolo conosceremo alcuni aspetti tecnici dei sistemi di videosorveglianza professionali. Scopriremo inoltre i pro e i contro delle due tecnologie in uso, l’impianto analogico e l’impianto di videosorveglianza IP.

 

Impianto di videosorveglianza esterno: analogico o IP?

Come in altri ambiti, anche la tecnologia dei sistemi di videosorveglianza ha compiuto notevoli passi in avanti negli ultimi anni, muovendosi in sincronia con gli sviluppi di Internet. Attualmente è possibile scegliere tra due modelli distinti: l’impianto analogico o l’impianto di videosorveglianza IP.

 

Impianto di videosorveglianza analogico: cos’è

Si basa su un classico sistema di TV a circuito chiuso (TVCC) con trasmissione di segnale video analogico. Le varie telecamere dell’impianto catturano le immagini, trasmettendo il segnale video standard a un’unità di registrazione centralizzata, il DVR (Digital Video Recorder), a cui sono direttamente collegate.

Il DVR comprime le immagini ricevute, registrandole sull’hard disk interno. La visione del video avviene attraverso un monitor collegato al DVR. Esistono tuttavia anche modelli di DVR provvisti di una porta di rete, che consente una visualizzazione delle registrazioni in remoto via Internet.

 

Impianto di videosorveglianza analogico: pro e contro

Il vantaggio più evidente di un impianto analogico è certamente di tipo economico. Sistemi di videosorveglianza professionali di questo genere non comportano infatti costi eccessivi sul fronte della tecnologia utilizzata.

Lo svantaggio principale riguarda invece la risoluzione delle immagini che appare decisamente limitata nel dettagliare aspetti rilevanti come, per esempio, visi e targhe.

Un sistema analogico prevede inoltre una gestione più complessa in termini di cablaggio perché l’alimentazione delle telecamere, per motivi legati alle loro caratteristiche elettriche, richiede necessariamente un alimentatore dedicato.

 

Impianto di videosorveglianza IP: cos’è

In questa tipologia di impianto di videosorveglianza, le telecamere sono direttamente connesse alla rete locale, dove viene perciò trasmesso il segnale video in formato digitale. L’apparato che registra le immagini, tecnicamente definito NVR (Network Video Recorder) può essere posizionato in un qualsiasi punto collegato alla rete.

In un impianto di videosorveglianza IP si può anche sfruttare la tecnologia Wi-Fi per la connessione delle telecamere in rete, collocandole ovunque sia presente la copertura del segnale wireless.

 

Impianto di videosorveglianza IP: pro e contro

Un impianto di videosorveglianza IP presenta diversi vantaggi. Elenchiamo di seguito i principali:

  • La migliore risoluzione che permette di ottenere un’ottima qualità delle immagini con dettagli molto elevati;
  • La possibilità di alimentare le telecamere digitali attraverso lo stesso cavo che trasporta i dati, grazie alla tecnologia Power over Ethernet (PoE). Questa caratteristica semplifica il cablaggio, eliminando la necessità di portare l’alimentazione separatamente;
  • La maggiore completezza del sistema dovuta al fatto che le telecamere IP, oltre alle immagini, possono trasportare anche tutte le informazioni aggiuntive come audio, comandi di controllo, ecc. Ciò consente di raccogliere una maggiore quantità di informazioni su un singolo cavo;
  • L’uso di un’infrastruttura di rete già esistente.

 

Gli svantaggi principali di un sistema IP riguardano invece i costi più alti e la necessità di una configurazione più complessa, che richiede maggiori competenze. Si tratta tuttavia di due aspetti irrilevanti se si tiene conto dell’affidabilità e della qualità garantite da un impianto di videosorveglianza IP.

Un’ulteriore caratteristica da tenere in considerazione in un sistema IP è la maggiore semplicità di gestione in presenza di un numero elevato di telecamere. Un impianto di videosorveglianza IP è infatti capace di concentrare anche decine di telecamere in un unico sistema.

 

Come avviene la registrazione nei sistemi di videosorveglianza professionali

Per la registrazione, un impianto di videosorveglianza esterno prevede l’uso di specifici dispositivi digitali, il DVR, l’NVR o il NAS, a cui sono connesse tutte le telecamere del sistema. Questi dispositivi presentano al loro interno un hard disk che memorizza i video compressi.

La gestione avviene attraverso un software che costituisce un vero e proprio centro di controllo.

 

Videoregistratori DVR (Digital Video Recorder)

Se si adotta un impianto analogico, per memorizzare le immagini è necessario ricorrere a un DVR. Il dispositivo può essere acquistato separatamente, per poi abbinargli le varie telecamere, oppure in kit che includono già un determinato numero di telecamere.

Al momento della scelta del DVR è bene valutare con precisione il numero di ingressi di cui dispone, corrispondente al numero massimo di telecamere che l’apparecchio può gestire. Generalmente su questo tipo di dispositivi possono essere connesse da 4 a 64 telecamere analogiche. Oltre alla versione analogica, esistono anche dei modelli ibridi, noti come come HVR, in grado di supportare anche le telecamere IP.

 

Videoregistratori NVR (Network Video Recorder)

L’NVR è un apparecchio per sistemi di videosorveglianza progettato esclusivamente per registrare i flussi video provenienti da telecamere IP. Questi videoregistratori forniscono prestazioni elevate. La loro installazione prevede l’intervento di un tecnico esperto.

L’NVR offre un’elevata sicurezza nel salvataggio dei dati perché permette di ospitare due o più hard disk configurabili in modalità Raid. Ciò significa che se uno dei dischi si guasta, è possibile recuperare i dati procedendo alla sostituzione dell’elemento danneggiato.

 

Il NAS (Network Attached Storage)

Il NAS (Network Attached Storage) rappresenta un’alternativa all’NVR impiegabile in un impianto di videosorveglianza IP. Con il termine NAS si indica un dispositivo collegato alla rete che permette agli utenti di accedere e condividere una memoria di massa costituita da uno o più hard disk. Questo genere di apparecchi è indicato per installazioni non molto complesse che prevedono un numero di telecamere limitato.

Generalmente i NAS utilizzabili in un impianto di videosorveglianza sono dotati di applicazioni dedicate che rendono possibile non solo la registrazione e la navigazione delle immagini, ma anche l’analisi del flusso video per rilevare il movimento all’interno della scena nonché l’accesso a tutte le videocamere in un ambiente centralizzato via Web.

Anche il NAS, come l’NVR consente di ospitare più dischi configurabili in modalità Raid, proteggendo da perdite di dati.

 

Scegli il tuo impianto di videosorveglianza da Elle Di Ufficio

Elle Di Ufficio è una realtà di Buccinasco, in provincia di Milano, specializzata nella fornitura e nell’installazione di dispositivi per sistemi di videosorveglianza professionali.

Offriamo soluzioni altamente tecnologiche di marchi rinomati come Axis per soddisfare al meglio le esigenze di messa in sicurezza della tua azienda o dei tuoi uffici. Forniamo inoltre alcune tra le migliori telecamere di videosorveglianza disponibili sul mercato.

Per conoscere da vicino le nostre proposte e per richiedere maggiori informazioni o un preventivo, contattaci.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00