Cos’è e come funziona una stampante WiFi

Cos’è e come funziona una stampante WiFi

Cos’è e come funziona una stampante WiFi

Negli ultimi anni il lavoro si è fatto sempre più dinamico. Con il cosiddetto “smart working” si lavora non solo in ufficio, ma anche da casa. Specie in alcuni settori, le trasferte sono una faccenda di tutti i giorni o quasi. Le diverse aree di una stessa azienda interagiscono sia fisicamente sia sul piano digitale. Per tutte queste ragioni, servono strumenti che siano flessibili quanto il lavoro che devono supportare.

Il noleggio di una stampante WiFi apre orizzonti lavorativi un tempo impossibili. Grazie a questa tecnologia puoi stampare senza che il computer sia fisicamente attaccato alla periferica. Di più: puoi stampare anche da cellulare e da tablet, che tu sia in ufficio o a casa. Tutto questo rende molto più facile stampare documenti importanti all’ultimo minuto, anche da remoto se serve. Ciononostante, insieme ai vantaggi arrivano le perplessità.

Come funziona una stampante WiFi nel dettaglio? Siamo certi che sia davvero sicura?

 

SOMMARIO:

Cos’è e come funziona una stampante WiFi

Caratteristiche e funzionamento delle stampanti WiFi

Come collegare la stampante WiFi

Stampante WiFi: come utilizzarla da PC

Come stampare da dispositivi mobile su qualsiasi stampante WiFi

Cosa distingue i vari modelli di stampante WiFi

Come il noleggio di una multifunzione WiFi rende il lavoro “Smart”

Buoni motivi per scegliere il noleggio di una stampante WiFi

Dai materiali di consumo all’assistenza: con le stampanti a noleggio il risparmio è garantito

Scegli il noleggio delle stampanti d’ufficio con Elle Di Ufficio

 

Caratteristiche e funzionamento delle stampanti WiFi

Un tempo le stampanti da ufficio andavano sempre collegate a PC. Si usava un apposito cavo USB, che metteva in contatto i due dispositivi, permettendo di effettuare stampe e scannerizzazioni.

Senza il cavo, la periferica funzionava solo come fotocopiatrice o non funzionava del tutto. Le stampe si potevano fare solo da pochi computer selezionati, con tutti i problemi che ne conseguivano. Oggi le cose sono molto diverse.

Ormai le stampanti a noleggio sono tutte wireless, data la loro praticità negli ambienti di lavoro. I dispositivi contengono un adattatore che si collega al router e li connettono alla rete WiFi.

In questo modo la stampante è visibile sia dal computer sia dagli altri dispositivi connessi alla rete. In caso di bisogno, puoi selezionare la stampante da computer situati in un’altra stanza o perfino in un altro edificio.

Il funzionamento delle stampanti multifunzione WiFi è molto semplice e non presenta quasi mai problemi. Ci possono essere difficoltà minime nell’installazione, risolvibili in pochi minuti. Capita che la stampante sia sistemata in un punto nel quale il segnale è un po’ debole, il che potrebbe ostacolare la connessione.

Anche in questo caso, però, si tratta di una questione semplice da sistemare.

 

Come collegare la stampante WiFi

Come collegare la stampante WiFi al router e agli altri dispositivi? La risposta dipende dal tipo di dispositivo, anche se a grandi linee la procedura è sempre la stessa.

  • Stampanti con display. Il dispositivo ha un piccolo schermo touch sulla parte frontale, utilizzabile per dare i comandi e anche per la configurazione. Di solito è presente una voce chiamata “procedura di configurazione wireless” sotto la voce di menù “wireless”. La selezioni e scegli la rete dell’ufficio, dopodiché inserisci la password di protezione.
  • Stampanti senza display. Al giorno d’oggi sono molte di meno, ma parliamone per completezza. In questo caso si usa un cavo USB per collegare la stampante al computer. Apri il software della stampante da PC e segui le indicazioni per connettere la periferica alla rete. Una volta fatto, puoi staccare il computer e utilizzare la stampante senza cavi.
  • WiFi Protected Setup. Serve a connettere la stampante a noleggio solo a una rete definita, così da evitare intrusioni da altre reti. Se il router supporta la funzione, basta cliccare un bottoncino per il WPS. Altrimenti, bisogna inserire il PIN della stampante nel router.
  • WiFi Direct. La stampante e gli altri dispositivi si connettono direttamente tra loro, senza appoggiarsi al router. Serve però che la stampante supporti la funzione, affinché il computer o il cellulare possa aggiungerla ai collegamenti diretti. In caso di dispositivo mobile, sono necessari anche app ad hoc scaricabili dagli store online.

 

Stampante WiFi: come utilizzarla da PC

Oggi come oggi la stampante WiFi è divenuta ormai uno strumento talmente diffuso che, come abbiamo potuto vedere, la configurazione non risulta poi così complicata se hai un minimo di dimestichezza con la tecnologia. Nel caso in cui tu abbia delle difficoltà puoi comunque usufruire del supporto tecnico fornito da specialisti dell’assistenza informatica.

Una volta conclusa la procedura di configurazione, resta da capire come funziona una stampante WiFi all’atto pratico. Come puoi ad esempio lanciare delle stampe o delle scansioni da PC desktop o notebook?

In realtà, il grosso del lavoro è proprio collegato alla procedura di configurazione. Quando la stampante Wi-Fi è già connessa al PC, sia esso desktop o portatile, le operazioni di stampa o di scansione sono estremamente facili da realizzare. In genere ogni stampante Wi-Fi è fornita di uno specifico software che permette di realizzare le diverse attività con pochi click.

L’operazione di stampa dei documenti è resa ancor più intuitiva dai vari software abitualmente usati per l’Office Automation.

Programmi come Word, Excel, Outlook, PowerPoint ma anche software utilizzati per la grafica, per fotografia e per la gestione dei diversi formati elettronici, presentano tutti un’opzione dedicata che ti permette di lanciare la stampa in una frazione di secondi. Tale funzione è solitamente indicata da un’icona a forma di stampante.

Per lanciare la stampa l’unica cosa che ti viene richiesta è di cliccare sulla specifica icona, seguendo poi le poche istruzioni che compaiono nella finestra di dialogo.

 

Come stampare da dispositivi mobile su qualsiasi stampante WiFi

Il bello di una stampante WiFi è che si tratta di una macchina utilizzabile con facilità anche con i dispositivi mobile che, come ben sappiamo, sono sempre più diffusi nella vita di tutti i giorni, per lavoro e non solo.

La stampa diretta dai dispositivi mobile ti permette di ridurre le tempistiche operative. Puoi infatti stampare nell’immediato, senza essere costretto a trasferire i documenti sul PC.

come funzione stampante wifi

Usare una stampante multifunzione WiFi con Android

I dispositivi mobile che utilizzano Android ti consentono di aggiungere direttamente al sistema operativo degli appositi plugin di stampa. Questi plugin sono una sorta di driver che Android usa per connettersi a qualsiasi stampante multifunzione dotata di WiFi. Utilizzare questa modalità è abbastanza semplice poiché di solito i plugin sono disponibili per praticamente tutti i marchi più noti di stampanti a disposizione dei consumatori.

Altra alternativa a cui puoi ricorrere per stampare da dispositivi mobile che operano con Android è quella di usare Google Cloud Print. Si tratta dell’applicazione ufficiale di Google ideata per la stampa da dispositivi Android o anche da computer portatili Chromebook. L’utilizzo dell’applicazione è abbastanza intuitivo. L’unica accortezza che devi seguire è quella di usare lo stesso account Google sia in Chrome sia sul dispositivo Android da associare alla stampante Wi-Fi.

È bene sapere che oggi è cosa abbastanza comune il fatto che una stampante Wi-Fi di ultima generazione disponga già del modulo Google Cloud Print. In questo modo diviene ancor più facile aggiungere il tuo account Google direttamente dall’interfaccia di controllo della stampante, seguendo pochissimi passaggi.

Usare una stampante multifunzione WiFi con iOS

Come funziona una stampante WiFi con iOS, invece? Precisiamo innanzitutto che questo è il sistema operativo di proprietà dei prodotti Apple. Per poter stampare con dispositivi quali l’iPhone e l’iPad, devi per prima cosa assicurarti che la stampante WiFi che sei in procinto di usare sia compatibile con AirPrint.

AirPrint non è altro che una specifica tecnologia che consente a determinate stampanti WiFi di poter comunicare con tutti gli iDevice, senza aver necessità di configurazioni particolari. L’unico presupposto è che i dispositivi mobile della Apple siano collegati alla stessa rete WiFi utilizzata dalla stampante.

Allo stato attuale delle cose è divenuto abbastanza raro che una stampante WiFi di ultima generazione non sia compatibile con AirPrint. Una semplice verifica può però toglierti ogni dubbio a riguardo.

Per effettuarla devi collegarti al sito ufficiale della Apple nella pagina di supporto dedicata ad AirPrint. La sezione contiene l’elenco completo di tutti i dispositivi per la stampa collegabili agli iDevice. Con questo controllo realizzabile in pochi minuti puoi così assicurarti di poter usare il tuo modello di stampante multifunzione WiFi senza nessun problema.

 

Cosa distingue i vari modelli di stampante WiFi

Dopo aver scoperto come funziona una stampante WiFi, vediamo alcune caratteristiche importanti che permettono di distinguere un modello dall’altro. Un elemento essenziale è la velocità di stampa. La velocità di una stampante si misura in pagine per minuto (o PPM). Nella scelta di una stampante WiFi il rilievo di tale parametro cresce in base agli specifici quantitativi di stampa che vuoi ottenere. Se per il tuo lavoro necessiti di una grande mole di stampe giornaliere, ti conviene puntare su un modello particolarmente performante.

Altro parametro importante è la risoluzione di stampa. Questa caratteristica, basata sulla definizione dei dettagli e dei colori, va tenuta presente soprattutto se hai bisogno di stampe di elevata qualità.

Se per abitudine stampi molto in fronte/retro, devi inoltre tenere in considerazione la presenza dell’apposito modulo fronte/retro. L’opzione ti consente di effettuare questa modalità di stampa in maniera automatica, riducendo così notevolmente le tempistiche operative.

Generalmente, una stampante multifunzione WiFi di ultima generazione possiede tutte queste caratteristiche oltre ad altre proprietà tecnologiche di un certo rilievo, tra cui ad esempio quella di supportare i servizi di stampa Cloud, sempre più fruiti tanto dalle imprese quanto dai privati.

 

Come il noleggio di una multifunzione WiFi rende il lavoro “Smart”

Lo Smart Working è una forma di lavoro da casa, rivolta soprattutto ai dipendenti con necessità particolari. Ha molti vantaggi e anche qualche svantaggio, tra i quali l’impossibilità di accedere agli strumenti dell’ufficio. Il noleggio di una multifunzione WiFi può risolvere quest’ultimo problema almeno in parte, aumentando la produttività.

Una buona stampante multifunzione wireless permette di mandare in stampa documenti anche a distanza. Immagina di essere a casa e di aver appena finito un fascicolo da mostrare ad alcuni clienti. Problema: i clienti arriveranno nel pomeriggio e tu non farai in tempo ad arrivare e stampare tutto. Con una stampante WiFi, ti basta selezionare il dispositivo dal computer di casa tua e ordinare la stampa.

Le stampanti a noleggio WiFi danno del proprio meglio in caso di trasferta. Hai bisogno di alcuni importanti documenti, che ovviamente sono rimasti in ufficio. Le stampanti multifunzione migliori permettono ai tuoi colleghi non solo di scannerizzare i documenti, ma anche di caricarli su Drive. Tutto questo in un’unica mossa, così da non farti perdere minuti preziosi.

Più il tempo passa, più i dispositivi intelligenti si diffondono ed entrano a fare parte della nostra vita. In un contesto del genere, il noleggio di una stampante WiFi multifunzione è un obbligo più che una scelta.

 

Buoni motivi per scegliere il noleggio di una stampante WiFi

Se ancora non sei convinto della bontà di adottare l’opzione del noleggio di una stampante WiFi per la tua operatività quotidiana, ti forniamo un’ulteriore serie di buoni motivi per scegliere questa soluzione.

Le stampanti a noleggio ti permettono di:

  • rimanere sempre al passo con i tempi da un punto di vista tecnologico. Per contratto, la stampante multifunzione può essere sostituita in qualsiasi momento non appena sul mercato compare un modello più aggiornato;
  • di aver totale libertà quando il contratto di noleggio termina. Puoi così decidere se prolungarlo o meno;
  • di avere la possibilità di testare la tua stampante multifunzione preferita per alcuni mesi prima di procedere con un eventuale acquisto.

 

Dai materiali di consumo all’assistenza: con le stampanti a noleggio il risparmio è garantito

Scegliere delle stampanti a noleggio equivale a risparmiare. Non ci sono dubbi a riguardo. I contratti che ti permettono di procedere con il noleggio di una stampante WiFi sono infatti all inclusive. Il canone previsto comprende cioè anche i costi dei pezzi di ricambio in caso di rottura, dei materiali di consumo e degli interventi di assistenza tecnica in presenza di eventuali guasti o malfunzionamenti.

Aderendo a questo comodo pacchetto, puoi toglierti la preoccupazione di dover gestire le scorte dei toner. A occuparsi del rifornimento di questo tipo di materiali di consumo è infatti lo stesso fornitore della stampante multifunzione.

Il risparmio derivante dall’adozione di stampanti a noleggio è perciò più che evidente. Puoi usufruire in completa tranquillità di un quadro di spese ben pianificato, senza imbatterti in nessuna spiacevole sorpresa.

L’innovativa formula del costo copia rende inoltre questi benefici economici ancor più palpabili. Secondo questa tipologia contrattuale paghi sulla base della quantità di documenti effettivamente stampati. Una valida alternativa che ti permette di abbattere i costi necessari per la stampa di almeno un 15% e, in taluni casi, di ben oltre.

 

Scegli il noleggio delle stampanti d’ufficio con Elle Di Ufficio

Elle Di Ufficio è una realtà specializzata nel noleggio di stampanti da ufficio multifunzione, soprattutto nella zona di Milano e provincia. Il suo parco macchine comprende stampanti A3 e A4, complete di scanner e utilizzabili anche da remoto. Inoltre, offre servizi di consulenza informatica e assistenza con centrali telefoniche.

Per sapere di più riguardo tutte le offerte, contatta Elle Di Ufficio. In alternativa, puoi anche passare presso la sede operativa che si trova Buccinasco, nell’hinterland milanese.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00