Cloud Computing: significato, tipologie e vantaggi

Cloud Computing significato tipologie e vantaggi

Cloud Computing: significato, tipologie e vantaggi

I sempre più rapidi sviluppi tecnologici permettono a imprese e a professionisti di dotarsi di soluzioni estremamente versatili per far fronte alla propria operatività quotidiana, gestendo le risorse disponibili in maniera ottimale e riuscendo nel contempo a risparmiare.

Tra le rivoluzioni più utili introdotte a livello tecnologico negli ultimi anni, rientrano a pieno titolo i servizi di Cloud Computing che possono essere considerati veri protagonisti della trasformazione digitale in corso.

Nei prossimi paragrafi la nostra attenzione si focalizzerà proprio su questo tipo di tecnologie. Conosceremo quindi più da vicino il Cloud Computing, scoprendone il significato. Compiremo poi ulteriori passi in avanti nella scoperta di questa innovativa tecnologia. Analizzeremo più esattamente le diverse tipologie di servizi di Cloud Computing, cercando di rispondere ai seguenti interrogativi:

  • in cosa consiste il servizio di Cloud Computing SaaS?
  • in cosa consiste il servizio di Cloud Computing PaaS?
  • in cosa consiste il servizio di Cloud Computing IaaS?

Concluderemo infine vedendo i vantaggi che qualsiasi realtà professionale può ottenere quando decide di adottare questa tecnologia in crescente diffusione.

 

Sommario:

Cloud Computing: significato, tipologie e vantaggi

Cloud Computing: cos’è

Tipologie di servizi di Cloud Computing

I vantaggi del Cloud Computing per l’utente finale

Servizi di Cloud Computing per la trasformazione digitale della tua impresa

 

Cloud Computing: cos’è

È il primo quesito a cui vogliamo dare una risposta nel nostro articolo: il Cloud Computing, cos’è esattamente?. Volendo fornire una traduzione letterale al termine inglese, nella nostra lingua “Cloud Computing” sta a significare “nuvola informatica”. Se si analizzano le varie interpretazioni che si danno a questa tecnologia, ci si rende conto del fatto che sono polivalenti a seconda dei contesti a cui si fa riferimento.

La prima idea che viene in mente, è quella di una nuvola in cui sono racchiusi i nostri dati informatici. All’atto pratico, comunque, se ci si interroga sul Cloud Computing chiedendosi cos’è, la comune accezione che viene attribuita al termine sta a indicare un insieme di tecnologie finalizzate a offrire specifiche risorse e servizi informatici via Internet alle imprese.

Il tutto, sfruttando risorse hardware e software che possono essere centralizzate in un’unica struttura o distribuite geograficamente, oltre che virtualizzate in remoto a partire dall’architettura Client-Server.

Siamo quindi di fronte a una modalità del tutto nuova di erogare servizi alle aziende. Da un lato si pone il fornitore offrendo servizi hardware e software che, grazie alla rete, possono essere fruiti ovunque, in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo.

Dall’altro lato, si colloca il cliente che può accedere ai suddetti servizi da remoto, dietro il pagamento di un corrispettivo calcolato a seconda dello specifico utilizzo, con il grande vantaggio di non doversi occupare dell’installazione, della gestione e della manutenzione dell’infrastruttura.

Una vera innovazione, insomma, che ci consente di intuire con facilità il motivo per cui i servizi di Cloud Computing siano tra i protagonisti indiscussi dell’attuale trasformazione digitale.

Tipologie di servizi di Cloud Computing

È possibile distinguere tre tipologie di servizi di Cloud Computing:

  • il servizio SaaS;
  • il servizio PaaS;
  • il servizio IaaS.

Scopriamone le principali differenze.

In cosa consiste il servizio di Cloud Computing SaaS

Il SaaS (Software as a Service) consiste nell’uso di software installati su un Server remoto, quindi fuori dal computer fisico o dalla rete locale, costituito nella maggior parte dei casi da un Web Server. È la tipologia di servizio di Cloud Computing che si riscontra con più frequenza.

Nel caso specifico, l’impresa non si occupa di installare direttamente nelle proprie macchine il software in utilizzo ma si avvale del servizio offerto da un’azienda terza, solitamente definita “Hosting Service Provider”, che rende accessibili i programmi tramite Internet su qualunque dispositivo, dietro il pagamento di una quota calcolata a partire dall’uso effettivo degli stessi.

In genere, questo tipo di servizio si presta alla perfezione per applicazioni destinate alla gestione della produzione o degli ordini, che devono essere raggiungibili ovunque ci si trovi a lavorare e in qualsiasi momento.

In cosa consiste il servizio di Cloud Computing PaaS

Il PaaS (Platform as a Service) è pressoché analogo al SaaS come funzionamento. Si tratta però di una tipologia di Cloud Computing in cui si prevede la fornitura di una piattaforma che consente alle imprese clienti di sviluppare, di eseguire e di gestire le applicazioni senza la necessità di costruire e di mantenere l’infrastruttura associata allo specifico scenario IT.

A differenza del servizio SaaS, quindi, con il PaaS l’utente finale si trova a dover gestire e a dover aggiornare le rispettive applicazioni software.

In cosa consiste il servizio di Cloud Computing IaaS

Il servizio IaaS (Infrastructure as a Service) è una modalità di Cloud Computing che mette a disposizione risorse di elaborazione virtualizzate su Internet. All’atto pratico, si tratta di una macchina virtuale che l’utente finale può configurare in base alle proprie esigenze.

Aderendo a un simile servizio, le imprese clienti, invece di acquistare hardware in maniera definitiva, possono perciò usufruire di una apposita soluzione di virtualizzazione che permette loro di usare e, di conseguenza, di pagare esclusivamente le risorse necessarie alle proprie finalità operative.

I vantaggi del Cloud Computing per l’utente finale

I servizi di Cloud Computing offrono svariati vantaggi all’utente finale, tanto sotto il profilo tecnico quanto da un punto di vista economico. Tra i più significativi, possiamo ricordare:

  • L’abbattimento dei costi iniziali e dei costi fissi. Adottare dei servizi di Cloud Computing manleva l’impresa dall’onere di dover investire in una infrastruttura hardware e di doversi occupare della sua gestione nonché della sua manutenzione. I costi derivanti dalla modalità Cloud sono quindi sicuri e stabili poiché non contemplano ulteriori spese derivanti dall’assistenza hardware o da eventuali guasti della infrastruttura. Il tutto è compreso nella cifra versata al fornitore del servizio;
  • La grande flessibilità. I contratti possono essere adeguati tempestivamente in funzione delle esigenze effettive dell’azienda aderente;
  • La maggiore scalabilità. Il fornitore del servizio Cloud può espandere o ridurre in qualsiasi momento l’infrastruttura, a partire dalle specifiche richieste del cliente;
  • L’accesso in mobilità. La connessione ai dati da parte dell’utente finale può avvenire a prescindere da dove si trovi e in qualunque momento, non solo attraverso il computer ma anche da qualsiasi dispositivo mobile;
  • La riduzione dei consumi energetici. Il fatto di non dover mantenere dei server costantemente accesi in ufficio per la gestione hardware e software delle risorse permette di abbattere i consumi di energia elettrica, con un chiaro beneficio sia in termini economici sia sotto il profilo ambientale.

Servizi di Cloud Computing per la trasformazione digitale della tua impresa

Ci auguriamo che il nostro articolo ti sia risultato di aiuto per comprendere cosa si intenda per Cloud Computing, il suo significato, le sue funzionalità e i vantaggi che possono derivarne.

Nell’ottica di assicurare un supporto concreto alle imprese nell’ambito del loro processo di trasformazione digitale, ricordiamo che Elle Di Ufficio mette a disposizione una gamma di soluzioni di virtualizzazione delle macchine finalizzate a migliorare le prestazioni aziendali, rendendole più efficienti, più rapide oltre che gestibili da remoto.

L’insieme di proposte include un servizio di Cloud Computing privato, un modello di Cloud in cui l’ambiente è protetto non solo perché distinto dagli altri ma anche in virtù del fatto che le operazioni possono essere svolte esclusivamente da un unico cliente.

Per qualsiasi informazione o per un preventivo senza impegno, non esitare a contattarci. In alternativa puoi anche passare a trovarci nella nostra sede operativa di Buccinasco, in provincia di Milano. Ti aspettiamo per mettere la nostra esperienza a servizio delle esigenze IT della tua realtà professionale.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00