Pareti mobili per ufficio: soluzione per creare spazi su misura dal massimo comfort

come arredare ufficio pareti mobili

Pareti mobili per ufficio: soluzione per creare spazi su misura dal massimo comfort

Produttività, concentrazione e comfort. All’interno di un ufficio, questi sono tutti fattori estremamente importanti per garantire il massimo dell’efficienza lavorativa e far sì che l’attività aziendale prosegua senza intoppi.

In quest’ottica, gioca un ruolo fondamentale un arredo da ufficio di qualità, che sia in grado di rendere l’ambiente uno spazio condiviso, rilassante e stimolante per chi punta sul rendimento, sull’efficienza e, soprattutto, sulla qualità del lavoro in azienda.

In questo articolo, vogliamo parlarti di uno dei prodotti più innovativi e funzionali per l’arredamento interno di ogni realtà aziendale attuale: le pareti mobili per ufficio.

Le pareti mobili per ufficio sono elementi di design, dal gusto raffinato, ma anche estremamente versatili e funzionali perché consentono di dividere lo spazio all’interno di un ambiente lavorativo, separando le diverse postazioni in modo semplice ed efficace.

Vediamo perché le pareti mobili rappresentano un must-have per un arredo da ufficio di qualità, quali sono i vantaggi che offrono, soprattutto per organizzare in modo efficace lo spazio all’interno della propria azienda.

 

Sommario:

Pareti mobili per ufficio: soluzione per creare spazi su misura dal massimo comfort

Pareti mobili: la soluzione migliore per il tuo ufficio

Caratteristiche e vantaggi delle pareti mobili

Tipologie di pareti divisorie

Arredamento su misura: per chi ricerca efficienza e design

L’azione isolante dei pannelli divisori per l’ufficio

La versatilità delle pareti mobili: si adattano alle tue esigenze

Elle Di Ufficio: il miglior arredamento per ufficio con pareti mobili

 

Pareti mobili: la soluzione migliore per il tuo ufficio

Non pensare più al vecchio arredamento da ufficio open space, in cui le postazioni erano divise in modo approssimativo e creavano un contesto confuso e poco elegante. Oggi, le soluzioni di arredamento per l’ufficio sono davvero tante e puntano tutte sull’efficienza, sulla produttività, ma anche sul design e sull’estetica.

Sempre più di moda sono gli spazi condivisi, che ricalcano probabilmente l’impronta dei più moderni coworking o dei grandi uffici in classico stile americano.

Le aziende diventano sempre più smart, partecipative e inclusive. E gli uffici rispecchiano appieno questo approccio, in cui il lavoro non è più del singolo dipendente, ma è quello di un team coeso e attivo.

Le pareti mobili per l’ufficio sono il prodotto di questo nuovo modo di vivere la vita all’interno dell’azienda, perché sono in grado di trasformare qualsiasi ambiente open space in uno spazio in cui non si deve rinunciare a nulla, né al lavoro autonomo né a quello di squadra.

Caratteristiche e vantaggi delle pareti mobili

Iniziare a fantasticare sull’arredamento di un ufficio open space e avere un’idea di come dividere gli spazi è sicuramente il primo passo nella direzione giusta.

Eppure, prima di definire i dettagli del tuo progetto, è meglio che tu ti rivolga a un professionista che sia in grado di indicarti la migliore soluzione per il tuo ufficio e garantirti il massimo del risultato. Non basta prendere le misure degli spazi interni del tuo ufficio, bisogna avere le idee chiare sui materiali da utilizzare, sulle finiture e sui migliori prodotti sulla base delle tue esigenze.

Ma come sono fatte le pareti divisorie?  Principalmente, sono realizzate in vetro e/o in legno, mentre le strutture portanti e i profili possono essere prodotti in alluminio.

Oltre a conferire all’ambiente uno stile unico, dall’arredamento classico da ufficio all’arredamento di uffici di design, le pareti mobili:

  • offrono maggiore privacy, soprattutto negli ambienti aperti, e consentono di integrare finestre, porte, sportelli e ulteriori moduli divisori;
  • garantiscono un costante contatto visivo, soprattutto all’interno di aziende in cui il lavoro di squadra è fondamentale; in questo caso, meglio optare per i moduli in vetro, che donano all’ambiente anche un aspetto più professionale e minimale;
  • richiedono poca manutenzione, grazie alla qualità dei materiali utilizzati, alla stabilità e alla robustezza delle strutture portanti e al fattore di essenzialità che le caratterizza;
  • sono altamente funzionali poiché, in base alla specifiche necessità, possono essere sia complete o possono separare solo in maniera parziale le aree interessate, adottando svariate installazioni che spaziano dalle lavorazioni geometriche fino a quelle ricurve;
  • conferiscono carattere agli ambienti e contribuiscono a creare un contesto decisamente dinamico;
  • possono essere realizzate con materiali diversi, integrando vetro e legno e scegliendo tra una vasta gamma di finiture ed essenze per creare la giusta atmosfera lavorativa.

Se i vantaggi delle pareti mobili risultano indiscutibili si deve in buona parte anche all’abbondanza di proposte disponibili. Vediamo di approfondirne la conoscenza.

Tipologie di pareti divisorie

arredo ufficio pareti mobili soluzioni

Per poter realizzare un arredamento per l’ufficio che coniughi l’efficienza al comfort, a disposizione delle imprese esiste un ampio ventaglio di pareti divisorie. Le pareti mobili per l’ufficio possono in linea di massima variare sia rispetto ai materiali utilizzati per produrle sia rispetto alle possibili modalità di installazione delle stesse.

Le pareti divisorie tradizionali sono in genere composte da materiali di edilizia leggera, come cartongesso e pannelli isolanti, con caratteristiche tecniche che le rendono resistenti al fuoco e all’umidità e nel contempo capaci di mettere gli ambienti al riparo da rumori molesti.

Per anni pareti divisorie di questo tipo sono state utilizzate negli spazi professionali più disparati per la loro grande versatilità.

Tuttavia con il passare del tempo e con l’affermarsi di nuove tendenze, il mercato dei mobili per l’ufficio si è progressivamente ampliato offrendo nuove interessanti opzioni di maggiore praticità.

È il caso delle pareti divisorie costituite da pannelli modulari la cui disposizione può essere cambiata a piacimento ogni qualvolta se ne senta la necessità, sia per motivi organizzativi sia per pure ragioni estetiche.

Tra le soluzioni più valide a oggi fruibili rientrano anche le pareti attrezzate per l’ufficio, vera e propria tendenza nell’interior design aziendale, per la loro capacità di unire sinergicamente praticità, dinamicità ed estetica.

Arredamento su misura: per chi ricerca efficienza e design

Le attuali proposte di arredamento per l’ufficio sono enormi e, per chi ne abbia l’esigenza, realizzabili anche su misura. In questo variegato contesto sono incluse le pareti mobili per l’ufficio, che si dimostrano adattabili ai più disparati contesti lavorativi.

Dalla scelta delle finiture a quella dei colori più belli per rendere l’ufficio un luogo familiare, accogliente e soprattutto professionale.

C’è solo l’imbarazzo della scelta quando si ha a che fare con le pareti divisorie, come accade del resto con tutti i mobili per l’ufficio. Ma quali sono i trend del momento?

Sempre di più si abbandona il concetto di “arredamento classico da ufficio” per sposare un approccio più “Zen”, privo di fronzoli, in cui al centro ci sono i membri dell’azienda e il lavoro di qualità.

Sono tante le imprese che si muovono verso questa direzione: l’ufficio, oggi, deve essere un luogo essenziale, privo di distrazioni, rilassante e in cui a farla da padrone sia sempre la qualità e mai la quantità.

Questa nuova filosofia aziendale si proietta soprattutto sulle soluzioni più ecologiche e “green”, su prodotti che siano in grado di soddisfare tutte le esigenze di chi lavora all’interno di un ufficio e di creare un ambiente accogliente ed efficiente.

·       Arredamento per uffici di design e arredamento per ufficio ecologico

Di vetro, dal forte impatto estetico e vantaggiose anche da un punto di vista pratico e funzionale: le pareti divisorie in vetro autoportante creano un vero e proprio ecosistema aziendale che favorisce la massima efficienza e alti standard qualitativi nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale, che oggi sta a cuore a molte aziende.

Le pareti divisorie in vetro, inoltre, riducono al minimo quel surplus visivo tipico degli uffici più classici, garantendo la massima stabilità e durabilità, l’utilizzo di materiali riciclabili e uno stile decisamente più contemporaneo e innovativo.

In questa tipologia, troviamo pareti mobili Mood, Infinity o D:Vision. Quest’ultime, in particolare, sono realizzate con profili in alluminio e vetri leggeri ma resistenti e sono in grado di garantire comfort, stabilità e un design minimale ed elegante.

I moduli delle pareti mobili possono essere realizzati in vetro, ma anche in legno. Come i moduli Over, che si distinguono per solidità e resistenza, dando un tocco di calore all’ambiente e rendendo lo spazio estremamente funzionale e altamente professionale.

Tutte soluzioni ideali per chi desidera un arredamento per uffici dal design ricercato e raffinato, ma anche per chi è alla ricerca un arredamento per ufficio ecologico e che non incida sull’ambiente.

·       Pareti attrezzate per l’ufficio: la funzionalità si sposa all’estetica

Nella ricca gamma di mobili per l’ufficio sono certamente una delle soluzioni più adottate. Le pareti attrezzate per l’ufficio d’altronde si prestano alla perfezione al proposito di creare un ambiente di lavoro funzionale in cui si dia comunque spazio al gusto e al design. Cerchiamo di approfondire perché.

A seconda dello specifico modello prescelto, le pareti attrezzate per l’ufficio possono nascondere al proprio interno impianti di cablaggio, telefonici, elettrici così da favorire l’ordine e da tenere lontani dalla vista elementi che possono inficiare l’estetica di un contesto lavorativo.

Pareti divisorie di questo genere possono inoltre essere utilizzate come scaffalature, come contenitori per faldoni e raccoglitori ma anche come appendiabiti. Si intuisce quindi la grande funzionalità fornita da simili complementi d’arredo.

Le pareti attrezzate per l’ufficio aiutano non solo a separare gli spazi ma permettono anche di sfruttarli al massimo, contribuendo a mantenere gradevole l’estetica dell’intero ambiente circostante.

L’azione isolante dei pannelli divisori per l’ufficio

Uno degli indiscutibili vantaggi delle pareti mobili è di permettere di isolare acusticamente l’ambiente lavorativo in modo tale da favorire la massima produttività dei collaboratori, oltre che il loro benessere psico-fisico.

Si pensi al tipico contesto open space.

Pur essendo apprezzabile per diversi motivi, questa soluzione ha purtroppo un difetto incontestabile: contribuisce a rendere lo spazio più caotico dal punto di vista dell’acustica. L’ambiente lavorativo in tal caso è unico ma le funzioni che vi vengono svolte sono spesso diverse.

Ciò finisce inevitabilmente per creare una commistione di rumori che, oltre a distrarre i lavoratori, sul lungo termine possono determinare problemi di salute.

Proprio i contesti professionali, del resto, sono tra gli ambiti in cui l’inquinamento acustico può raggiungere i massimi livelli, con tutte le conseguenze del caso.

Con il passare del tempo un lavoratore costantemente sottoposto a rumori di ogni tipo può manifestare una serie di disturbi, anche di una certa portata. I danni che si possono produrre sono sia uditivi che extra uditivi.

Nella peggiore delle circostanze possono presentarsi danni acustici. Ma l’elenco degli effetti negativi provocati dall’esposizione continua a rumori include anche problematiche quali:

  • mal di testa;
  • stress;
  • disturbi del sonno;
  • sensazione di malessere;
  • ipertensione;
  • aumento dei comportamenti aggressivi;
  • crescita degli sbalzi di umore.

Al di là di incidere sul benessere dei lavoratori, il tutto va a impattare in maniera negativa sulla produttività aziendale. La correlazione tra ambienti di lavoro confortevoli e maggiori livelli di rendimento, d’altronde, è ormai messa in rilievo dalla stessa letteratura scientifica.

Vale infine la pena ricordare che  la normativa vigente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro impone che i collaboratori di un’impresa siano adeguatamente tutelati dall’esposizione a fonti di rumore mediante l’adozione di specifiche misure preventive.

Tra le soluzioni adottabili per ridurre i rumori che possono disturbare le attività svolte comunemente dai lavoratori, i pannelli divisori per l’ufficio possono essere un’eccellente opzione.

Nel caso in cui si punti a ottenere il massimo risultato, esiste un’ulteriore possibilità per abbattere l’inquinamento acustico che si produce negli spazi aziendali.

I pannelli divisori per l’ufficio possono infatti essere integrati con opportuno materiale fonoassorbente così da renderli insonorizzanti. Ci si trova perciò di fronte a una soluzione flessibile e di grande efficacia per preservare il comfort degli ambienti di lavoro, favorendo il benessere di tutti i dipendenti.

La versatilità delle pareti mobili: si adattano alle tue esigenze

Un altro grande vantaggio offerto dalle pareti mobili è proprio la versatilità e la praticità di utilizzo. Essendo per l’appunto “mobili”, ogni progetto può essere modificato in qualsiasi momento per rispondere a qualsiasi esigenza.

Ad esempio, se la tua azienda dovesse far fronte ad una riduzione o ad un incremento del personale, ti basterebbe spostare le pareti divisorie, aggiungere nuovi moduli e disporli sulla base delle tue necessità.

Si tratta di un prodotto leggero, non invasivo e, oltretutto, conveniente anche dal punto di vista economico. Procedere con l’installazione delle pareti mobili è semplice, anche se è preferibile affidarsi ad esperti sia per la realizzazione del progetto che per il montaggio, in modo da non incorrere in errori e rischiare di eseguire un lavoro approssimativo.

Affidati ad Elle Di Ufficio per l’arredamento del tuo ufficio e per trasformare il tuo spazio aziendale in un luogo altamente professionale, dotato di ogni comfort e dal design unico.

Elle Di Ufficio: il miglior arredamento per ufficio con pareti mobili

Sei alla ricerca di pareti mobili per l’ufficio perché desideri creare uno spazio di lavoro in cui produttività, efficienza e qualità del lavoro si mescolino a stile e design?

Puoi rivolgerti ad Elle Di Ufficio, con sede a Buccinasco in provincia di Milano. Siamo specializzati nella fornitura di tecnologie e soluzioni di arredamento per ufficio adatte a qualsiasi realtà aziendale, oltre a tanti altri prodotti.

Il noleggio di stampanti multifunzione ne è un esempio, ma anche componenti hardware, software, soluzioni di virtualizzazione, networking e telefonia d’ufficio.

Oltre alle pareti mobili, una delle soluzioni più innovative per trasformare ogni azienda in uno spazio altamente professionale, offriamo una vasta gamma di prodotti per un arredo da ufficio di qualità. Dalle poltrone ergonomiche ai tavoli fino ai pannelli divisori per l’ufficio insonorizzanti.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00