9 modi per risparmiare con la stampante multifunzione laser

5 modi per risparmiare con la stampante multifunzione

9 modi per risparmiare con la stampante multifunzione laser

Puoi aver scelto la stampante col miglior rapporto qualità prezzo, ma un cattivo utilizzo ti farà comunque perdere soldi. Spesso si presta poca attenzione all’utilizzo che si fa della stampante in ufficio. Si commettono tante piccole leggerezze che, tutte insieme, aumentano la spesa di gestione dello strumento. Per fortuna basta un po’ di consapevolezza per risolvere il problema.

Noi di Elle Di Ufficio ti proponiamo alcuni modi per risparmiare quando usi la stampante multifunzione. Sono trucchi semplicissimi, che chiunque può applicare e che ridurranno gli sprechi fin da subito. Sul lungo periodo guadagnerai centinaia – se non migliaia! – di euro, da investire in nuove apparecchiature o software. Addentriamoci a questo punto nel merito e scopriamo cosa fare per risparmiare con la stampante multifunzione laser.

 

SOMMARIO:

9 modi per risparmiare con la stampante multifunzione laser

1) Preferisci il noleggio delle stampanti da ufficio

2) Scegli la gestione in costo copia delle stampanti a noleggio

3) Usa le funzioni intelligenti

4) Segui dei semplici accorgimenti per risparmiare energia

5) Impara come funziona la stampante laser nuova

6) Imposta una risoluzione di stampa adeguata alle tue reali necessità

7) Abbatti i costi dei toner

8) Non dimenticare la velocità di stampa

9) Scegli Elle Di Ufficio per il noleggio stampanti a Milano

 

1. Preferisci il noleggio delle stampanti da ufficio

Abbiamo esaminato la questione nell’articolo sul Total Cost Ownership. Si tende a pensare che comprare qualcosa convenga di più che noleggiarla. In alcuni casi è vero, ma non quando si parla di stampanti. Il noleggio delle stampanti da ufficio ti dà infatti i seguenti benefici economici:

  • Una stampante al miglior rapporto qualità prezzo, sempre nuova e sempre al passo con le esigenze del tuo ufficio.
  • Assistenza e manutenzione comprese nel prezzo, a seconda del piano scelto.
  • Deducibilità totale ai fini IRES e IRAP e detraibilità dell’IVA.

Grazie al noleggio stampanti a Milano, persino una piccola realtà può permettersi macchinari all’avanguardia. Noleggi la migliore multifunzione laser per qualche anno e, una volta che la tecnologia è diventata obsoleta, scegli un altro modello. In questo modo:

  • risparmi anche sulla stampa in sé, dato che i modelli vecchi spesso costringono a ristampare la stessa pagina;
  • guadagni in produttività, grazie alle funzioni avanzate delle moderne multifunzione WiFi.

 

2. Scegli la gestione in costo copia delle stampanti a noleggio

Nella tua azienda usate pochissimo la stampante: optate per il digitale ogni volta che è possibile.

Ti chiedi quindi che senso abbia scegliere delle stampanti a noleggio, dato che probabilmente prenderanno la polvere. In realtà, avere un macchinario sempre funzionante è determinante anche per chi lo usa poco. Quando la stampante stampa a righe, non sai perché e ti serve per una presentazione importante, è un gran brutto momento.

Elle Di Ufficio ha un’offerta pensata proprio per chi stampa poco, così da fornire sempre e comunque una stampante al miglior rapporto qualità prezzo. È il cosiddetto “pay per page” o “gestione in costo copia”. Come da nome, il prezzo finale delle stampanti a noleggio dipende dal numero di pagine stampate.

Quando scegli la gestione in costo copia, ti si presenta un prezzo standard per singola pagina. Il macchinario conta quante stampe o copie fai e tu paghi di conseguenza. Inoltre, questo ti permette di fare una stima precisa dei costi che dovrai sostenere nel corso dell’anno, basata sul numero medio di stampe.

 

3. Usa le funzioni intelligenti

Se nella tua azienda si stampa moltissimo, ti conviene sfruttare le funzioni intelligenti disponibili in qualsiasi stampante. La migliore multifunzione laser ti permette di stampare ad altissima qualità, con una definizione da togliere il fiato. Soprattutto, ti permette di scegliere se farlo o meno.

Prima di mandare un documento in stampa, scegli la modalità di stampa tra le opzioni aggiuntive disponibili. Quella standard è la modalità “normale”. Se però devi stampare un piccolo promemoria o un documento per uso interno, ti conviene scegliere la modalità “bozza”. La qualità è più bassa, ma il documento è comunque leggibile e usi molto meno inchiostro.

In aggiunta alla modalità “bozza”, tante stampanti di ultima generazione offrono una funzione di uso ecologico. In questo modo consumi meno inchiostro e anche meno energia elettrica.

 

4. Segui dei semplici accorgimenti per risparmiare energia

Restiamo focalizzati sul tema del risparmio energetico. Un tema che tra l’altro è più che mai di grande attualità. Come certamente saprai, infatti, risparmiare energia non significa solo abbattere i costi delle tue bollette.

Il fatto di adottare degli accorgimenti per favorire un risparmio energetico ti rende anche un vero amico dell’ambiente, in un momento storico in cui il nostro Pianeta necessita della maggiore tutela possibile da un punto di vista dell’ecosostenibilità.

Ma cosa puoi fare all’atto pratico per riuscire a risparmiare energia con una stampante multifunzione? Vediamolo punto per punto.

·       Scegli una stampante multifunzione a risparmio energetico

Per iniziare, nel momento in cui devi fornirti di una stampante multifunzione, scegli un modello a risparmio energetico.

Il recente mercato ti offre enormi possibilità anche per far fronte a questa importante esigenza. Rivolgendoti a un centro specializzato nella vendita o nel noleggio di stampanti da ufficio potrai trovare la migliore multifunzione laser più idonea alle tue esigenze ma anche capace di assicurarti un risparmio energetico di un certo rilievo.

Ricorda che i modelli di ultima generazione appartenenti ai migliori marchi permettono di ridurre il consumo energetico fino a oltre il 90 per cento rispetto alle stampanti tradizionali. Perché non approfittarne?

Scegli una stampante multifunzione a risparmio energetico

·       Controlla i documenti prima di lanciare la stampa

Potrebbe sembrarti banale ma effettuare un semplice controllo del documento prima di lanciarlo in stampa è un’accortezza che, sul lungo termine, ti permette di diminuire sensibilmente il consumo energetico.

La funzione “anteprima di stampa” serve proprio per verificare che il documento che stai per stampare risulti ben impaginato e non presenti errori grossolani. Facendo questa verifica potrai apportare tutte le eventuali modifiche del caso prima di realizzare la stampa, riuscendo così non solo a risparmiare energia ma anche a evitare inutili sprechi di carta.

Per la gioia del tuo portafoglio e, ancora una volta, dell’ambiente che ti circonda.

·       Fai attenzione alla carta che usi con la stampante laser

Anche la carta che utilizzi abitualmente ti permette di risparmiare con la stampante multifunzione, consentendoti un ulteriore taglio rispetto al consumo energetico. Cerca di stampare su carta riciclata tutte le volte che ne hai l’opportunità.

Si stima che una tonnellata di carta riciclata permetta di evitare lo spreco di ben 4.100 kWh di energia elettrica oltre all’emissione in atmosfera di 27 kg di CO2. Un ottimo traguardo, soprattutto se moltiplicato su vasta scala.

·       Utilizza la stampante multifunzione in un’unica sessione

Se riesci, organizza le tue sessioni di stampa. Se hai più documenti da lanciare in stampa cerca, per quanto possibile, di svolgere il lavoro in una sola sessione. Con questa semplice quanto pratica misura, eviterai che la stampante debba scaldarsi ripetutamente consumando così energia che si potrebbe tranquillamente economizzare.

Oltre a offrirti una possibilità in più per risparmiare con la stampante multifunzione, questo accorgimento ti permetterà di ottimizzare il tempo a tua disposizione. Tempo che potrai così dedicare ad altre utili attività.

·       Punta ai migliori marchi

Generalmente, una stampante continua a consumare energia anche quando è in modalità stand-by. Nei momenti in cui non sei in ufficio, puoi facilmente superare questo inconveniente spegnendo la macchina.

Altrettanto non si può ovviamente fare durante il normale orario lavorativo. La stampante multifunzione deve essere infatti sempre pronta per l’uso, soprattutto se operi in un contesto professionale molto dinamico. Cosa puoi fare, allora, per risparmiare energia?

Devi sapere che i migliori marchi di stampanti disponibili sul mercato, come Sharp, Develop e Xerox, presentano la certificazione ENERGY STAR®, programma volontario finalizzato a promuovere l’abbattimento del consumo energetico attraverso il miglioramento dell’efficienza dei prodotti immessi nel mercato. Punta su questi modelli innovativi.

 

5. Impara come funziona la stampante laser nuova

Non hai idea di come mettere in atto i consigli precedenti? Anzi, non hai proprio idea di come funziona la stampante laser nuova? Non c’è niente di male: spesso è difficile stare al passo con le nuove tecnologie. Ecco perché la formazione è importante, anche se in un primo momento sembra una perdita di tempo.

Prima di tutto, assicurati di aver compreso tu per primo come funzionano le stampanti a noleggio presenti in azienda. Tutti i modelli sono dotati di apposito manuale e, in caso di necessità, è disponibile anche un comodo servizio assistenza. Una volta inquadrato il corretto funzionamento degli apparecchi, assicurati che valga lo stesso per tutte le persone che lavorano in ufficio.

È importante che tutti i dipendenti sappiano quando e come usare la modalità “bozza”; quando stampare in bianco e nero; quando stampare fronte retro. Nonostante comporti un’iniziale perdita di tempo, sul lungo periodo ti permette di risparmiare su toner e carta consumata.

 

6. Imposta una risoluzione di stampa adeguata alle tue reali necessità

E sempre a proposito di toner e carta, se vuoi imparare a risparmiare con la stampante multifunzione, è bene che tu sappia che non tutti i documenti necessitano di una risoluzione di stampa di altissima qualità.

Alcuni documenti possono infatti servire a te o al tuo staff per delle semplici archiviazioni o per dei controlli personali. Se non devi utilizzare il materiale con persone esterne all’impresa, non ti occorre quindi per forza di cose avere delle stampe eccellenti.

Quando puoi, privilegia perciò l’opzione fronte-retro e, se possibile, riduci i margini della pagina. In linea generale, preferisci la stampa in bianco e nero, optando per l’uso dei colori solo quando è davvero indispensabile per il tuo lavoro.

Per poter intervenire sulla risoluzione di stampa e su tutte le impostazioni relative alla qualità del materiale da stampare, ricorda che puoi utilizzare i software dedicati generalmente forniti con la macchina. Di solito i modelli di stampanti dei migliori marchi ti permettono di settare le impostazioni di stampa anche attraverso il display touch screen di cui sono dotati i dispositivi.

Un’opzione pratica che rende la tua attività di stampa ancor più fruibile e intuitiva.

 

7. Abbatti i costi dei toner

Forse non lo sai, ma per poter risparmiare sui toner puoi mettere in pratica un piccolo trucco che riguarda la scelta dei caratteri con cui decidi di stampare il documento. Al momento della stampa, infatti, alcuni font necessitano di un quantitativo di inchiostro inferiore rispetto ad altri caratteri.

È stato dimostrato che scegliere font dai tratti particolarmente sottili consente di risparmiare fino a oltre il 20 per cento di inchiostro in meno. Nel ventaglio di caratteri che risultano più economici puoi ad esempio scegliere tra il Garamond, il Century Gothic, il Times New Roman, il Calibri e il Verdana.

Sembrerebbero piccoli dettagli, ma sono proprio queste sottigliezze che possono contribuire a fare la differenza.

Se vuoi risparmiare sui costi dei toner, ti diamo un ulteriore dritta. Come di sicuro saprai i toner esausti di una stampante multifunzione sono considerati per legge rifiuti speciali. Per smaltirli in maniera corretta sei perciò costretto a rivolgerti a imprese specializzate, che comportano di conseguenza una spesa extra.

Se adotti delle stampanti a noleggio per la tua attività, a occuparsi dello smaltimento è nella maggior parte dei casi l’azienda fornitrice del servizio. Così facendo, ti solleverai da questo ulteriore inghippo burocratico, risparmiando tempo e denaro. Ma non solo. Eviterai anche il rischio di incorrere in possibili sanzioni che, nella peggiore delle ipotesi, per i possessori di Partita Iva possono sfociare persino in serie implicazioni di tipo penale.

 

8. Non dimenticare la velocità di stampa

Il tempo è denaro, recita un vecchio detto. Un modo di dire più che mai azzeccato anche quando si va alla ricerca di piccoli accorgimenti per risparmiare con la stampante multifunzione.

Se sei una persona che per motivi di lavoro è costretta a stampare ogni giorno una corposa mole di documenti, la rapidità con cui poter svolgere questa attività diviene essenziale per non perdere tempo prezioso.

Nel momento in cui sei alla prese con la scelta della stampante multifunzione da adottare nella tua azienda, ti consigliamo allora di prestare attenzione anche alla velocità di stampa dell’apparecchio.

Questo parametro si misura in pagine per minuto. Per farti un’idea, ricorda che quando la  velocità di stampa si aggira sulle 30-35 pagine per minuto è già decisamente buona e in grado di soddisfare ritmi di lavoro elevati, facendoti risparmiare tempo prezioso.

Ora che ti abbiano fornito una serie di accorgimenti per risparmiare con la stampante multifunzione, ti chiederai dove poter trovare un modello adatto alle tue esigenze. Per la vendita e per il noleggio di stampanti a Milano, non preoccuparti. Basterà che ti affidi all’esperienza di Elle Di Ufficio.

 

9. Scegli Elle Di Ufficio per il noleggio stampanti a Milano

Elle Di Ufficio è una realtà specializzata nel noleggio di stampanti da ufficio. Ti proponiamo la stampante col miglior rapporto qualità prezzo, completa di installazione e assistenza. Puoi godere di tutti i benefici visti sopra e puoi scegliere tra diversi tipi di noleggio.

Oltre alla gestione in costo copia, ti proponiamo anche il noleggio full service e quello a lungo termine. Visita le apposite sezioni del nostro sito per saperne di più e, nel caso avessi ancora qualche domanda, contattaci per ulteriori spiegazioni.

Ricorda infine che non ci occupiamo esclusivamente di noleggio di stampanti per l’ufficio. Siamo disponibili anche per esporti gli altri nostri servizi, tutti improntati su Office Automation e Information Technology.

Elle di Ufficio

Elle Di Ufficio è un’azienda con esperienza trentennale nel campo della fornitura di servizi e apparecchiature per l’ufficio come computer, stampanti, centralini, mobili. Nasce nel 1987 dall’unione di Office Automation e Information Technology e ha sede nella provincia di Milano

Contatti

Largo Brugnatelli 5/3 20090 Buccinasco (MI)

Telefono 02 45712919
Email info@ellediufficio.it

Orari
Lun - Ven 08:30 - 18:00